Termini e condizioni di servizio

Le seguenti condizioni di viaggio si applicano a tutti i clienti che prenotano con taxicervinia.com e in tutte le sue versioni: lingua italiana, lingua inglese, mobile in lingua italiana, mobile in lingua inglese.

1) Introduzione generale

La Win Services snc di leonardo Cassata & C (di seguito per semplicità COMPAGNIA) è una società con sede legale in Italia Rue de la gare 4, 11024 Chatillon Partita IVA 01152180079, iscritta al Registro delle Imprese di Aosta ed è regolata dalla legge vigente in Italia. La compagnia si occupa della gestione di trasferimenti di persone da e per le maggiori città e aeroporti del nord Italia, verso le più importanti località turistiche della Valle d’Aosta generati da prenotazioni effettuate sul sito internet www.taxicervinia.com e tutte le sue estenzioni da parte di chiunque richieda un servizio attraverso lo stesso. Il cliente, prima di effettuare una prenotazione online, deve assicurarsi di aver letto e compreso le condizioni di trasporto dell’azienda che regoleranno il futuro contratto. Attraverso il proprio sito internet www.taxicervinia.com, la compagnia offre le seguenti tipologie di servizi di transfer con veicoli che vanno dall’auto (da 1 a 3 passeggeri), al minibus (da 4 a 8 passeggeri), al bus (da 9 a 60 passeggeri):

A) Trasferimento Privato: Il cliente acquista un servizio di trasferimento solo ed esclusivamente per se stesso e/o per il gruppo di cui fa parte. Il veicolo utilizzato, quindi, è a completa disposizione del cliente per il servizio prenotato. L’autista condurrà i clienti dal punto di partenza al punto di arrivo richiesti dal cliente.

B) Trasferimento Shuttle condiviso: Il cliente acquista uno o più posti a sedere in un determinato tipo di veicolo, perciò il trasferimento potrà essere condiviso con altri passeggeri. Il cliente è consapevole che durante il tragitto la ‘navetta’ può effettuare alcune modeste deviazioni o soste per far salire o far scendere alcuni passeggeri con destinazioni diverse e può verificarsi la necessità di cambiare veicoli durante il tragitto. L’orario del pick up in questo caso può subire anticipi o posticipi per un massimo di 1ora dall’orario riportato nella prenotazione e il cliente accetta queste modifiche di orari. La variazione degli orari sarà comunicata telefonicamente al cliente da parte del servizio assistenza. Il trasferimento shuttle si effettua con minibus 8 posti ma in alcuni casi può essere effettuato con bus fino a 50/60 posti.

C) Trasferimento Shuttle condivisi ad orari fissi: Il cliente acquista uno o più posti a sedere in un determinato tipo di veicolo ad una predeterminata ora di partenza, perciò il trasferimento potrà essere condiviso con altri passeggeri e partirà all’ora scelta dal cliente tra le opzioni offerte. Il cliente è consapevole che durante il tragitto la ‘navetta’ può effettuare alcune modeste deviazioni o soste per far salire o far scendere alcuni passeggeri e può verificarsi la necessità di cambiare veicoli durante il tragitto. L’orario del pick up in questo caso può subire anticipi o posticipi per un massimo di 1 ora dall’orario riportato nella prenotazione e il cliente accetta queste modifiche di orari. La variazione degli orari sarà comunicata telefonicamente al cliente da parte del servizio assistenza clienti raccomanda al cliente di essere presente nel punto di incontro almeno dieci minuti prima dell’ora riportata nella sua prenotazione. Il trasferimento shuttle condiviso ad orari fissi normalmente si effettua con minibus 8 posti ma in alcuni casi può essere effettuato con bus fino a 50/60 posti.
 

2) Prenotazione online

A) Quando due o più persone sono incluse nella stessa prenotazione, o quando la prenotazione è effettuata per conto di terzi, la persona che effettua la prenotazione (Cliente) sarà equiparata ad un agente nei confronti degli altri componenti del gruppo (Passeggeri) e, perciò, accetta le condizioni della compagnia per loro conto.

B) All’atto della prenotazione il cliente dichiara di essere maggiorenne e assicura che tutti i dati forniti corrispondano alla realtà, siano corretti, completi e che la carta di credito o di debito utilizzata è di proprietà dello stesso e che vi sono fondi o crediti sufficienti a coprire il costo del Servizio. CAV non sarà responsabile di eventuali errori presenti nella prenotazione e non rimborserà alcunchè in caso di mancati servizi dovuti a questi errori. Se questi errori implicano che la compagnia o i propri fornitori debbano svolgere un servizio diverso da quello effettivamente prenotato e questo comporti dei costi aggiuntivi al servizio, il Cliente dovrà pagare direttamente all’autista questa differenza, comunicatagli dall’Ufficio, prima dell’effettuazione del servizio.

C) Il pagamento del servizio è richiesto all’atto della prenotazione. La prenotazione effettuata dal cliente è considerata come una “richiesta di prenotazione”, che verrà inviata tramite email e, in copia, al cliente stesso, che consente l’addebito sulla propria carta di credito per un importo pari al prezzo del servizio richiesto. Se la compagnia sarà in grado di effettuare il servizio richiesto, il cliente riceverà, sempre tramite email, la conferma della prenotazione (Transport Voucher) e il costo del servizio verrà addebitato sulla carta di credito fornita dal cliente all’atto della richiesta di prenotazione. L’avvenuto invio dell’email viene considerato una prova della sua ricezione da parte del cliente. Se la compagnia non sarà in grado, per qualsiasi motivo, di effettuare il servizio, invierà al cliente, tramite email, la cancellazione della sua “Richiesta di Prenotazione”. In questo caso nulla verrà addebitato sulla carta di credito del cliente. La conferma di prenotazione (Transport Voucher) è a tutti gli effetti il biglietto di viaggio. Questo deve essere stampato, portato al seguito e mostrato all’autista CAV prima di ogni trasferimento. La “Richiesta di Prenotazione”, invece, non ha nessuna validità come biglietto di viaggio.

D) E’ responsabilità del cliente controllare che tutti i dati stampati sul Biglietto di Viaggio corrispondano effettivamente a quelli scelti da lui stesso all’atto della prenotazione. Eventuali anomalie dovranno essere comunicate tramite email all’indirizzo disponibile sul sito www.taxicervinia.com prima dell’effettuazione del servizio.

E) E’ responsabilità del Cliente fornire un recapito telefonico cellulare valido di almeno uno dei passeggeri, incluso il prefisso internazionale, per ogni evenienza, visto che l’orario di partenza dai resort può variare in caso di maltempo o traffico intenso o qualsiasi altro motivo che ne pregiudichi l’effettuazione regolare. Nel caso in cui il passeggero sia sprovvisto di telefono cellulare dovrà essere indicato il numero di telefono del resort presso il quale il passeggero soggiorna. Qualsiasi variazione del pick up verrà notificata tramite telefono o sms da CAV nelle 24 ore che precedono il trasferimento. E’, quindi, responsabilità dei passeggeri controllare eventuali messaggi ricevuti sul telefono cellulare da parte della compagnia. Nel caso in cui nella prenotazione non vi fosse indicato nessun contatto telefonico, sarà responsabilità del Cliente o passegero mettersi in contatto con la compagnia per verificare eventuali cambiamenti sopravvenuti nella prenotazione. Nel caso in cui vi fossero dei cambiamenti di orari o altro che facciano sì che il Passeggero perda il trasferimento e il Cliente e/o Passeggero non si fosse messo in contatto in precedenza con la compagnia, non sarà rimborsato nulla al Cliente e /o passeggero.

F) Tutti i pagamenti effettuati potranno essere rimborsati solo se cancellati dalla compagnia.

G) I diritti legali del cliente non possono in nessun caso essere negati o diminuiti.

H) Le presenti Condizioni Generali sono soggette a quanto disposto dalla legislazione italiana. Per qualsiasi controversia che possa insorgere tra il Cliente e Win Services sarà competente il tribunale di Aosta.
 

3) Bagagli

A) Ogni passeggero può portare con sé una valigia e un bagaglio a mano. I passeggeri che si recano verso località sciistiche possono portare con sé anche una paio di sci o snowboard, che devono essere dichiarati all’atto della prenotazione. Ogni bagaglio eccedente deve essere dichiarato al momento della prenotazione nell’area “BAGAGLI”. La compagnia si riserverà il diritto di applicare un eventuale supplemento di prezzo per i bagagli in eccedenza qualora questo comporti l’utilizzo di un mezzo di diverse dimensioni da quello normalmente utilizzato o previsto per il numero di passeggeri prenotati.

B) Se il Cliente ha con sé sacche da golf o bici, per le quali può essere previsto un supplemento di prezzo, dovrà inserirlo negli appositi spazi durante la prenotazione. In caso di mancata comunicazione CAV o i suoi fornitori possono rifiutarsi di trasportare gli oggetti non dichiarati.

C) Tutti i bagagli devono essere etichettati con il nome del proprietario e la destinazione. I bagagli vengono trasportati sotto esclusiva responsabilità del cliente che non avrà diritto a nessun rimborso per la eventuale perdita o danneggiamento dei bagagli stessi. I bagagli dimenticati nel veicolo che ha effettuato il servizio di trasporto saranno recapitati all’indirizzo comunicato dal Cliente a sue proprie spese.

D) La compagnia farà di tutto per soddisfare le richieste particolari indicati nell’apposito spazio dai propri Clienti, ma non è, comunque, obbligata a farlo.
 

4) Ritardi

A) La compagnia non è tenuta a verificare eventuali ritardi dei voli, navi o treni o altri mezzi di trasporto utilizzati dal Cliente. E’ responsabilità del Cliente comunicare tempestivamente eventuali ritardi agli uffici della compagnia.

B) Nel caso il Cliente abbia prenotato un trasferimento privato o un trasferimento shuttle e si verifichi un ritardo del volo, o nave, o treno, o altro mezzo di trasporto utilizzato dal Cliente, l’autista della compagnia aspetterà fino a 20 minuti dall’arrivo previsto. Oltre i 20 minuti di attesa, previa comunicazione da parte del cliente ed accettazione dello stesso, verrà applicato un supplemento di 20,00 € per ogni ora o frazione di ora di ritardo per l’auto o il minibus fino a 8 passeggeri e 35,00 € per gli altri veicoli fino a 50 passeggeri, da pagare direttamente all’autista prima dell’effettuazione del trasferimento. Se il Cliente non comunica il ritardo di oltre 60 minuti oppure non accettasse questo supplemento di prezzo per l’attesa, l’autista andrà via e il Cliente avrà perso il trasferimento e non avrà diritto a nessun rimborso.

C) Nel caso in cui il Cliente abbia prenotato un trasferimento shuttle door to door ad orari fissi o bus shuttle ad orari fissi e si verifichi un ritardo o cancellazione del volo, nave o treno, il Cliente verrà trasportato sul trasferimento shuttle door to door successivo disponibile. Ove non vi fossero altri servizi dello stesso tipo disponibili verrà offerto al cliente un trasferimento privato, se disponibile, con la conseguente applicazione del prezzo previsto per questo tipo di servizio detratto il prezzo del servizio già prenotato. Qualora il Cliente non accettasse il servizio alternativo offerto, il Cliente avrà perso il trasferimento e non avrà diritto a nessun rimborso.

D) CAV si adopererà in ogni modo affinché tutti gli automezzi giungano per tempo alle destinazioni programmate, ma precisa che in nessun caso essa potrà essere chiamata a rispondere delle conseguenze di qualsiasi patite dal Cliente a causa del fatto che il trasferimento non sia stato portato a termine in tempo utile a causa di eventi e accadimenti non direttamente dipendenti dalla volontà dell’autista e\o verificatisi per causa di forza maggiore ( traffico intenso, maltempo, interruzioni stradali improvvise e non segnalate o programmate, incidenti, soste per controlli di polizia, rispetto di norme imposte anche temporaneamente dalle competenti autorità per la sicurezza degli utente della strada ecc,. ecc.). E’ tuttavia contemplata la possibilità per il Cliente di ottenere, a sua motivata e documentata richiesta, il rimborso del prezzo del trasferimento pagato in anticipo, solo nel caso in cui la mancata attuazione o fruizione del servizio richiesto o la sua interruzione prima dell’arrivo a destinazione, non dovesse dipendere dai sopraddetti motivi di forza maggiore o dalla stessa volontà del Cliente che abbia rinunciato al servizio nei casi previsti dal successivo articolo 6/a.
 

5) Trasporto

A) Non è permesso fumare nei veicoli utilizzati dai fornitori di CAV.

B) Tutti i fornitori di CAV possono rifiutarsi di trasportare chiunque possa essere sotto l’influenza di alcool o di droghe e/o il cui comportamento sia considerato minaccioso per l’autista stesso, per i veicoli o per gli altri passeggeri.

C) Non è permesso introdurre nei veicoli utilizzati da CAV bevande alcooliche o sostanze stupefacenti con l’intenzione di consumarli o anche solo di trasportarli.

D) Tutti i veicoli utilizzati dai fornitori di CAV sono regolarmenti assicurati per la responsabilità civile verso terzi secondo la vigente normativa del paese nel quale viene effettuato il trasporto. Tutti i trasferimenti effettuati da CAV eccetto il servizio bus shuttle ad orari fissi, sono trasferimenti porta a porta. Ci sono alcune località, tuttavia, dove non è possibile arrivare con il mezzo di trasporto utilizzato da CAV tra i quali, per esempio, alcuni hotels in centro a CERVINIA o località in alta montagna a Cervinia (l’elenco non è completo). In questi casi sarà responsabilità del Cliente mettersi in contatto con gli Uffici di CAV per verificare che gli orari di partenza e i luoghi di raccolta siano effettivamente conosciuti dal cliente. Nel caso in cui il Cliente non si metta in contatto con gli Uffici di CAV e perda il trasferimento, CAV non rimborserà nulla e il Cliente avrà perso il suo trasferimento.
 

6) Cancellazioni, Modifiche, Rimborsi

A) La cancellazione della prenotazione può essere effettuata solo tramite email all’indirizzo disponibile sul sito www.taxicervinia.com e verrà confermata, sempre tramite email, dagli uffici della compagnia. Se il cliente non riceve l’email di conferma della cancellazione è sua responsabilità contattare per email gli uffici della compagnia.La cancellazione della prenotazione deve essere effettuata almeno sette giorni prima della data del trasferimento di andata. In questo caso non verrà applicata nessuna penale e la compagnia rimborserà il solo costo del trasferimento prenotato e gli eventuali supplementi dettraendo euro 5,00 per il costo per la transazione con carta di credito o altro mezzo di pagamento utilizzato per il rimborso. Se la cancellazione viene effettuata entro i sette giorni precedenti il trasferimento, non verrà rimborsato nulla al Cliente. La compagnia si riserva il diritto di cancellare qualsiasi prenotazione in qualsiasi momento, nel caso non fosse in grado di garantire l’effettuazione del servizio in maniera corretta, rimborsando il costo del servizio prenotato.

B) Le modifiche da apportare alla prenotazione devono essere comunicate tramite email all’indirizzo disponibile sul sito www.taxicervinia.com almeno ventiquattro ore prima del servizio prenotato. Se il cliente non riceve l’email di conferma della modifica è sua responsabilità contattare telefonicamente gli uffici di della compagnia si riserva di non accettare le eventuali modifiche.

C) Le eventuali lamentele e relative richieste di rimborso dovranno prevenire in forma scritta, tramite email all’indirizzo disponibile sul sito www.taxicervinia.com, entro trenta giorni dall’effettuazione servizio.
 

7) Lingua

Sul sito internet www.taxicervinia.com è possibile effettuare prenotazioni in diverse lingue. Qualora si verificassero delle difformità nella traduzione dalla lingua Italiana alle altre lingue, prevarrà in ogni caso la versione Italiana.